All posts tagged: outdoor

Quanto rosa ho incontrato nel verde di Lucca!

Di ritorno da un verdissimo weekend trascorso a Lucca per l’evento Murabilia, mostra mercato del giardinaggio di qualità, sento scorrere in me una nuova linfa, mi sento proprio rinverdita!! Questa bella e profumata passeggiata tra le mura storiche della città è stata ricca di piccole scoperte e grandi emozioni… Intorno a me tante piante, tanti fiori e molte persone davvero preparate, appassionate, esperte, precise nel riconoscere le piante, ricordare i loro “complicati nomi”, le caratteristiche peculiari di ognuna… Io sono arrivata con la mia sempre crescente passione per il verde, con la consapevolezza di dover imparare tanto tanto e voler dedicare più tempo libero e professionale a tutto questo mondo che mi fa sentire così bene… Murabilia si svolge nelle mura urbane di Lucca nei baluardi San Regolo e de La Libertà, una passeggiata a diverse quote, tra alberi, prati, sotterranei e Orto Botanico. Come in un’opera di ingegneria naturalistica, la vegetazione diventa anche elemento strutturale di tenuta e drenaggio, in combinazione con materiali costruttivi più tradizionali ed elementi vegetali stagionati. Ma quanto rosa ho …

Vi porto qui…!

L’Abruzzo è la mia regione ed è una regione di parchi, riserve, aree protette… qualcuno forse non si accorge di queste ricchezze e investe qui poco e male…ma questa è un’altra storia… In “my Abruzzo” vorrei dare un piccolo contributo per far conoscere i bei posti di questa mia regione a volte poco raccontata, e oggi vi porto qui! L’Area Marina Protetta Torre del Cerrano, si trova nella città teramana di Pineto e prende il nome da un’antica torre di avvistamento del Regno di Napoli, la Torre del Cerrano appunto, oggi sede del Museo del Mare e del Centro Internazionale di Formazione Veterinaria. Da qualche tempo questa è la mia spiaggia, il mio mare…e questa è una bella storia… Mi piace venire qui, attraversare la pineta e il suo profumo, “rispettare” la fascia delle dune e raggiungere la spiaggia…posizionare il mio ombrellone verde e blu vicino all’acqua e liberare i pensieri, scaricare le tensioni, leggere un buon libro ed avere come sottofondo un continuo cicalio… È un immergersi appieno nella natura e i suoi colori …