Mese: giugno 2015

Progettare una sensazione…

E dopo un “po’ po’” sono di nuovo qui…il tempo vola davvero… In questa meravigliosa città ho lasciato un pezzetto di cuore…la mia tesi di laurea sul Porto Franco Vecchio di Trieste mi tiene legata con grande grandissimo affetto a questa città. Qui ho imparato a “progettare una sensazione”, a trasferire su carta le emozioni che può dare una città di mare, punto di approdo e partenza… Trieste, così a nord per noi italiani, così a sud per i signori del Castello Miramare, arrivati da più su, da un nord ancora più al nord… Terra di confine, dalle molte contaminazioni, culture e religioni, città mitteleuropea tra il Carso e il mare…il mare che si insinua fin dentro la città…                                                ph GoodHome_Canal Grande La città che ha visto Svevo e Joice seduti nei famosi caffè letterari, che ha nell’aria un qualcosa che non so descrivere anche quando non soffia la bora, la città che riempie …

Il giardino incontra la luce ed io incontro Giordana e Simona!

Qualche settimana fa ho partecipato ad un corso di aggiornamento professionale sul garden design…non per i famosi crediti formativi, ma per grande passione e interesse!! Mi piace investire il mio tempo così, mi piace incontrare persone e progettiste così…preparate, disponibili e tanto tanto appassionate del proprio lavoro. giardino delle ninfee Bolognesi e compagne di università, lighting designer Giordana Arcesilai e garden designer Simona Ventura, sono state le docenti di questo interessante ed utile workshop. Nei loro progetti, illustrati durante il corso, emerge chiaro il risultato di una progettazione attenta e integrata, di una scelta sostenibile e rispettosa della natura, di piante selezionate con cura e competenza, di luce utilizzata per valorizzare e non per esaltare, che tiene conto dei verdi e del colore dei fiori, della chioma degli alberi così come dei tronchi e degli steli, di ciò che va illuminato e di ciò che va tenuto sapientemente in ombra, quasi nascosto e da scoprire, per ottenere quella magica atmosfera che un giardino sa regalare anche di notte… giardino carducci Poche le ore di corso per …

Blue – Azzurro – Bleu – Azul!!

Benvenuta estate…sento nell’aria che sei proprio arrivata! Finalmente, ti aspettavo!! Qui tutto profuma di gelsomino, di bucato steso al sole, di erba appena tagliata… E’ bello poter lasciare le finestre di nuovo aperte e far entrare in casa l’aria di giugno, il caldo piacevole, la natura con i suoi profumi e colori, i “sapori” della cucina dei vicini…e poi i suoni, le voci, la nuova stagione che arriva… palette workshop sikkens In generale amo i colori freddi, per me riscaldano tanto gli ambienti! Sono leggeri, raffinati, freschi, effimeri…accoglienti e rilassanti… Amo i verdi e gli azzurri in tutte le declinazioni, mescolati con il bianco, i rosa, i gialli, le essenze dei legni… E mi piace allora far entrare l’estate in casa così!! smeg50style buruburu – maisondumonde etsy etsy buruburu maisondumonde etsy welcome summer in GoodHomeblog!!